Viaggi

TENERIFE DA ROMA 13 – 22 AGOSTO

Durata:
10 Giorni e 9 Notti
Transporto:
Volo da Roma via Lisbona
Tipologia Viaggio:
Mare
Località:

Da: 650,00

Prenota in anticipo le tue vacanze estive e approffitta delle nostre offerte, basta un piccolo ACCONTO di € 200!!!

 

I PREZZI si intendono A PERSONA in occupazione e trattamento indicati!!!

 

INCLUSO NELLA QUOTA: volo TAP Airlines da e per Roma con uno scalo; soggiorno e trattamento così come indicato per la sistemazione scelta;  tasse aeroportuali; bagaglio a mano.

NON INCLUSO NELLA QUOTA: assicurazione medico/bagaglio su richiesta; trasferimenti; mance;  tutto ciò non espressamente indicato.

 

La quota d’iscrizione € 30 a persona è GRATIS se prenoti ONLINE. Posti limitati!!!

  • Agosto 13, 2020
Svuota
COD: N/A Categorie: , , Tag: , , ,

Altre informazioni

VOLO DA ROMA CON SCALO 9 PERNOTTAMENTI BAGAGLIO A MANO TASSE AEROPORTUALI QUOTA D'ISCRIZIONE

Programma

13/08/2020 ROMA 06.05 - LISBONA 08.10

13/08/2020 LISBONA 09.30 - TENERIFE 12.00

22/08/2020 TENERIFE 12.45 - LISBONA 14.50

22/08/2020 LISBONA 19.50 - ROMA 23.55

Descrizione

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo Schengen.

 

LINGUA

La lingua ufficiale è lo spagnolo. Quelle invece più comunemente parlate sono l’inglese il francese ed il tedesco; molto diffusa anche la conoscenza della lingua italiana grazie alla nostra comunità che da tempo si è ben radicata ed integrata nelle varie isole.

 

CLIMA

Il clima di Tenerife è mite tutto l’anno e non conosce inverni. Le temperature giornaliere si aggirano intorno ai 29°C d’estate e ai 20°C durante l’inverno, mentre i venti soffiano costantemente da est e nord-est. Il nord di Tenerife è più fresco e piovoso mentre il sud è più secco e caldo. Le precipitazioni si concentrano nei mesi da novembre a febbraio e difficilmente sono abbondanti, mentre da aprile a settembre prevale un clima siccitoso. Da tener presente che nella zona meridionale di Tenerife le temperature estive raggiungono anche i 40°C durante il mese di agosto e soprattutto nelle giornate in cui l’isola viene raggiunta dai venti caldi provenienti dal Sahara.

La temperatura dell’acqua del mare a Tenerife va da un minimo di 20°C nel mese di aprile ad un massimo di 25°C a settembre.  Il periodo ideale per un viaggio a Tenerife è durante la tarda primavera e l’inizio d’estate oppure nei mesi di settembre ed ottobre per evitare le eccessive calure estive. I mesi invernali non sono ideali per una vacanza di solo mare visti i frequenti annuvolamenti, ma sono piacevoli per chi vuole scoprire le bellezze naturalistiche dell’isola.

 

GASTRONOMIA

Il clima mite dell’isola permette la coltivazione di ortaggi tutto l’anno. Banane, olive, pomodori, fagiolini, arance, avocado, mango, la lista è infinita. Essere circondati dall’oceano Atlantico significa una scorta infinita di tonno, sardine, aragoste, granchi, polpi e molto altro ancora sono disponibili tutto l’anno.

I piatti semplici e freschi tradizionali dell’isola sono pieni di sapore. Uno dei piatti più rinomati sono le famose “papas arrugadas“, una piccola patata cucinata in acqua salata con la buccia e servita con “mojo“. La salsa mojo può essere preparata in diversi modi ed è composta di spezie come peperoncino, zafferano, origano, basilico, prezzemolo e cumino, in combinazione con l’olio di oliva e l’aceto, aglio e peperoncino sono le basi tradizionali e danno il colore rosso o verde a questi preparati. Il Mojo rosso tende ad essere leggermente piccante in contrasto con il più mite mojo verde.

Oltre alle salse Mojo delle isole, un altro prodotto fondamentale per i piatti di Tenerife è una farina conosciuta come gofio canario, una farina di produzione locale creata dal macinare insieme mais arrostito e altri cereali tostati.

Piatti tipici:

– Cazuela de pescado: una casseruola di pesce fresco con patate, cipolle, pomodori e peperoni
– Puchero Canario: uno stufato popolare con verdure locali fresche e carni
– Potaje de Verduras: uno stufato di verdure
– Ropa Vieja: diverse carni in umido con patate e ceci
– Papas arrugadas: Piccole patate cotte con la buccia e servite con salse Mojo

 

COME MUOVERSI

Avete a possibilità di utilizzare svariati mezzi per girarla.  I locali utilizzano il termine “guagua” per denominare quello che è l’autobus e potete identificarli dal colore verde. La comodità è che si può pagare direttamente all’autista, si parte da una base di circa 1 euro, ed il prezzo va in base alla tratta, altrimenti potete anche comprare un abbonamento chiamato Bono-Bus che vi farà risparmiare sui prezzi dei singoli biglietti.

La Guagua si sposta da Nord a Sud e viceversa, facendo anche lunghe tratte, mentre solo al Nord troviamo La Tranvia, servizio di tram con due linee attive (la 1 e la 2) nell’area metropolitana dell’isola che circolano tra le città di Santa Cruz e La Laguna.

Infine parliamo dell’utilizzo di una macchina o uno scooter a noleggio. Se qualcuno di voi decidesse di fare una vacanza esplorativa a Tenerife, non potrà non affittare una macchina. La comodità di spostarsi quando e come si vuole, il costo della benzina a meno di un euro e l’autostrada gratuita fanno del veicolo a noleggio un vero e proprio “amico di viaggio”.

 

COSA VEDERE

PARCO NAZIONALE DEL TEIDE – È interessante notare che le varie parti del vulcano hanno caratteristiche geologiche uniche che assomigliano molto alla superficie di Marte! Se le zone più elevate e secche non sono particolarmente attraenti per le escursioni, l’immensa foresta, che copre le pendici centrali del vulcano, è perfetta per trekking e escursioni in bici.

 

SIAM PARK – Vicino alla costa meridionale di Tenerife, nella zona di Playa de las Americas, questo parco acquatico in stile thailandese è molto particolare e di sicuro interesse. Ci sono scivoli d’acqua giganti e persino un tunnel sottomarino che passa attraverso una piscina con pesci di ogni specie!

 

PIRAMIDI DI GUIMAR – Le piramidi di Guimar sono avvolte da un’aura di mistero e leggenda, proprio come le piramidi d’Egitto, ma ovviamente in scala ridotta. Sono misticamente costruite utilizzando grandi rocce laviche, ma non sono tenute insieme con malta … incredibile se si considera che risalgono agli inizi del 1800 A.C.

 

VILLAGGIO DI MASCA – Un villaggio storico ubicato sulla vetta una montagna. La posizione particolarmente difficile dei villaggio consente a soli 100 abitanti di viverci al giorno d’oggi. Il paese è raggiungibile a piedi con trekking, o in auto su una lunga strada in montagna. L’escursione da cima a fondo necessita di circa sei ore, ma ne vale la pena.

 

LOS GIGANTES – Le scogliere sono una straordinaria e monumentale opera della natura che può essere apprezzata appieno solo da vicino. Il volto puro e semplice della scogliera è alto quasi 600 metri ed è uno spettacolo se visto dalla spiaggia. Molti visitatori scelgono di prendere una barca che li porti sino alla scogliera per visitare la vita acquatica e avere una prospettiva molto particolare della roccia vulcanica. Al tramonto, i visitatori sono possono scattare bellissime foto e rilassarsi sulle spiagge nere.

 

GUARDARE LE STELLE – La posizione dell’isola e la bassa densità relativa media di luce nel cielo fornisce alcuni dei migliori spettacoli di stelle in tutta l’Europa.  L’enorme tela celeste è di grande fascino. Sono visibili molteplici costellazioni ad occhio nudo, ma per un più approfondito sguardo, prendete in considerazione un viaggio in uno dei tre osservatori astronomici internazionali che si trovano qui.

 

CHARCO DE LA LAJA – Piscine vulcaniche con accesso pubblico. La scala ripida porta ad uno sperone roccioso con una serie di piscine naturali in cui è possibile rilassarsi. Le piscine sono protette, dal forte oceano, dalla roccia vulcanica che crea paesaggi mozzafiato.

 

LA CUEVA DEL VIENTO – è il più grande tubo vulcanico dell’Unione europea e la quarta più grande di questo tipo in tutto il mondo. Corre per 14 km, in un labirinto di tre livelli di tunnel. Questi tunnel risalgono a eruzioni di oltre 27.000 anni fa. Fossili di ratti giganti e lucertole sono stati trovati all’interno delle grotte, così come rari tipi di fauna ancora in vita.

 

SPIAGGE – Le migliori spiagge del sud di Tenerife sono ideali per coloro che sono alla ricerca di relax sotto il sole, con ristoranti, negozi e ogni genere di comfort a portata di mano. Molto famose sono le spiagge di sabbia chiara come la Playa de Troya, Playa de las Vistas o Playa del Medano e Playa del Camison. Queste bellissime spiagge sono di facile accesso e molto vicine ad hotel e resort, spesso gli stessi alberghi si affacciano direttamente sulla spiaggia. La sabbia di queste spiagge è bianca e molto fine. Anche il vento è normalmente debole e non si alza in folate improvvise. Invece tra quelle più importanti della zona nord possiamo menzionare Las Teresitas, una spiaggia di sabbia dorata direttamente vicino alla capitale dell’isola, Santa Cruz de Tenerife, dove una splendida cala lunga quasi 2 km.

Inoltre ci sono alcune piccole spiagge di sabbia nera di origine vulcanica, come Las Gaviotas oppure Playa Martinez a Puerto de la Cruz o la Spettacolare Playa del Bollullo.

 

Informazioni aggiuntive
SISTEMAZIONE

APARTAMENTO PARADERO DOPPIA SOLO PERNOTTAMENTO, APARTAMENTOS CARIBE DOPPIA SOLO PERNOTTAMENTO, ORO BLANCO APARTMENT DOPPIA SOLO PERNOTTAMENTO, HOTEL GARA SUITE DOPPIA PRIMA COLAZIONE, KN COLUMBUS QUADRUPLA SOLO PERNOTTAMENTO

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TENERIFE DA ROMA 13 – 22 AGOSTO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Serve aiuto?